In The Market



Segnalazione lampo in mancanza di tempo da dedicare ad un post serio-informato-recensivo. Tragicamente, ieri sono venuto a conoscenza dell’esistenza di questo film:

Quel “Mangia o sarai mangiato” sarebbe un eccellente spot contro la piaga dei vegetariani. Se ne volete ancora, oltre a consigliarvi un bravo medico per la vostra capoccia, vi rimando a quest’altro trailer:

Qui è già più evidente la grande sceneggiatura che regge il film. Possiamo notare frasi come “Siamo solo noi: la Gip e la stradaaaaaaaaaaaa uhhhhaaaaaa!” Cari Carpenter John  e Coppola Francis Ford, levatevi di mezzo che questi qua vi schiacciano.

Largo alle nuove leve dell’horror italiano uhhhaaaaaaaa!

La veggente è una cosa che… ehm… no perché, dei rapinatori con le maschere da Topolino e Minnie ne vogliamo parlare o rischiamo l’enfisema per le risate?

Bello, bellissimo. Io, stasera, se sono ancora vivo e qualcuno che non ho mangiato in anticipo non mi ha cannibalizzato (riflessione impegnata del regista sul neoliberismo cannibale?), me lo vedo di sicuro.

Poi vi dico.

About G.V. Falconieri

Blogger, scrittore; recensisco film e libri su siti e portali in giro per il web. Mi interesso di letteratura di genere, #ebook #fantasy #cinema. Amministro il sito "La foresta dei sussurri".Se volete sapere altro, scrivete qui Il mio profilo su Google+