Il Vascello degli Scrittori



 

Per festeggiare il successo del sondaggio di Dicembre sui siti emergenti più interessanti nel panorama fantastico, a breve verrà pubblicato un racconto di Cercavoce, “Master and Commander” del Vascello degli Scrittori. Nel frattempo, gli ho chiesto di scrivere una breve introduzione al racconto che ci spieghi cosa lo abbia spinto a creare il Vascello insieme ad uno sparuto gruppo di aspiranti scrittori desiderosi di migliorare la propria tecnica…

*Inizio Rant*

Scrittori ignoranti che fate schifo, imparate da questi giovini ed umili pirati che studiano per migliorare giorno dopo giorno la propria abilità e non ammorbano le scaffalature delle librerie come fate voi con i vostri insulsi romanzetti!

God damn you!
God damn you all to hell!!

*Fine Rant*

Ehm…  scusate lo sfogo… comunque vi lascio al capitano Cercavoce:

 

Molti erano e sono i siti che criticano la qualità della scrittura dei fantasy italiani e non, come Gamberi Fantasy e altri. Leggendo ciò che dicevano, non potevo che dar loro ragione. Ma sebbene si ridesse alle recensioni di Gamberetta e alle altre, io provavo soprattutto una profonda tristezza. Pensavo “Hanno ragione, ma il fatto che abbiano ragione a cosa serve?”. Questi siti, si può dire, hanno fatto aprire gli occhi, ma io volevo fare qualcosa di più. Volevo proporre una soluzione. Tutti coloro che volevano imparare a scrivere, che avevano sognato di diventare scrittori… che fine avrebbero fatto? Io, che ero uno di questi, non sapevo dove guardare, perché potevo studiare quanto volevo, ma senza qualcuno con cui confrontarsi come si può esser certi di migliorare? E così ho pensato al Vascello. Esistono molti forum italiani di scrittura, ma che io sappia il vascello è l’unico basato sulle tecniche narrative, l’unico in cui si parli seriamente di scrittura. Volevo che gli aspiranti scrittori, quelli determinati a studiare per diventare professionisti, trovassero un luogo adatto a loro. In mezzo a tanta ignoranza, si poteva fare solo una cosa: cercare di rimediare.

Sul Vascello ogni pirata viene criticato come si deve e critica a sua volta gli altri. Quando avviene una critica, avviene in base alle tecniche narrative. Parliamo di Mostrare e facciamo notare avverbi e aggettivi astratti, verbi pleonastici ed elementi di tempo; parliamo di Trasparenza e Concretezza e sottolineiamo le intrusioni del narratore; parliamo di Punto di Vista e individuiamo gli sbalzi di telecamera; parliamo di Dialoghi e suggeriamo come porli in maggior conflitto e dar loro naturalezza, o renderli brillanti; parliamo di Movimento e segniamo le descrizioni statiche.

Parliamo di Narrativa di Genere, e cerchiamo di migliorare.

Sul Vascello esistono due sezioni in cui sono raccolti articoli trattanti le Tecniche Narrative e gli argomenti di Storylining, come il Conflitto, il Crogiolo, la Tridimensionalità dei Personaggi. È con queste sezioni che un Pirata comincia a studiare tecniche narrative. Correlate ad esse ce ne sono altre due, in cui chiedere chiarimenti in merito alle tecniche o a proposito dello storylining di un romanzo, o al worldbuilding di un’ambientazione.

Apriamo anche contest in cui uno o più giudici si basano sulle Tecniche per decretare il vincitore, correggendo e facendo notare gli errori ad ogni partecipante. Recentemente abbiamo anche indetto un contest particolare: la Ruolata, in cui un pirata descrive la propria ambientazione fantastica e gli altri hanno il compito di costruire un racconto lì ambientato, con l’obiettivo di mostrare l’ambientazione senza soffocare la trama del racconto e di creare un personaggio legato all’ambientazione ma unico nel suo genere.

Tutto questo per preparare i pirati alla costruzione di un romanzo futuro.

Vi sono pochi pirati sul Vascello: solo un iscritto su quattro, non intimorito dalle critiche, decide di restarvi. Ma pur essendo pochi, ancora inesperti e con molta strada da fare, siamo e restiamo pirati, e non c’è nulla che ci possa fermare.

Impareremo a scrivere come si deve, è una promessa!

Join the Forum discussion on this post

About G.V. Falconieri

Blogger, scrittore; recensisco film e libri su siti e portali in giro per il web. Mi interesso di letteratura di genere, #ebook #fantasy #cinema. Amministro il sito "La foresta dei sussurri".Se volete sapere altro, scrivete qui Il mio profilo su Google+